Ecocolordoppler venoso degli arti inferiori (con studio cartografico)

Come valutare il corretto funzionamento della circolazione venosa sia profonda che superficiale? L’esame di gran lunga più adeguato a rispondere a questa domanda è l’Ecocolordoppler: un’ecografia che consente di visualizzare in tempo reale i vasi e il flusso del sangue attraverso valori visivi (color) e acustici (doppler). Inoltre, l’ecocolordoppler consente di monitorare le principali patologie vascolari, di escludere o diagnosticare trombosi e reflusso. Infine, uno studio cartografico è indispensabile per definire la terapia più efficace ed opportuna per ciascun paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *